Calendari

Anno 2024

Anno 2023

Anno 2021

Questo è il trentesimo calendario: ne sono emozionato. Ricordo quando iniziai, quasi per caso; con però quel desiderio forte che accompagna tutte le passioni. Volevo farlo: per la mia terra, per la gente che vi abita, con l’amore che da sempre nutro nei confronti di un paesaggio stupendo e mutevole, quale quello del nostro Appennino.

Trent’anni sono tanti, la metà della mia vita; ma riesco a immaginare i calendari appesi in cucina, o in salotto, persino in qualche ufficio, a scandire il tempo dei mesi e della nostra vita. Con un po’ di presunzione, spero di avervi accompagnato nella quotidianità: di certo voi l’avete fatto con me. “Non sono solo”, mi sono detto un giorno, consapevole dei tanti che, in quel momento, stavano osservando il divenire di mesi e settimane.

Non mi resta che ringraziare tutti coloro che hanno desiderato guardare con me il ciclo delle stagioni, compresi gli sponsor: un valido aiuto per ricercare in continuazione. E’ come se ci fossimo dati un appuntamento preciso e ricorrente, piacevole per giunta. Si sappia, comunque, che il calendario per me rappresenterà sempre un elemento centrale del mio esistere: come uomo e fotografo. Ci vedremo ancora, quindi, anche in futuro; con lo stesso desiderio della prima volta.